martedì 27 dicembre 2011

Attimi


Attimi si infrangono nella luce del tempo
lacrime porpora, che sapore ha la tua linfa..(G.B.)

domenica 18 dicembre 2011

Non sarà


Non sarà il freddo a farmi chiudere gli occhi
ma la voglia di stringermi al tuo pensiero..
Non v'è gelo che possa freddare il mio cuore
ora che mi scaldi l'anima..
Afferro la tua mano, mentre la nebbia si dirada
ora che la nostra strada si dipinge
nei solchi di una vita, vissuta in due.. (G.B.)

giovedì 15 dicembre 2011

dietro una poesia


No, non mi sono perso..
Stavo inseguendo la tua immagine
..dietro una poesia (G.B.)

In una parola, il seme del mio sentimento.


Uno sguardo e mi rapisci dalla realtà
un bacio e tutto si fa magia..
la poesia vola nel suono della tua voce
come cantico tra parole e musica
come forza della natura la tua dolcezza
e ancora come bimbo, mi ritrovo a giocare con una parola
che in se racchiude il seme del mio sentimento..(G.B.)

nel sorriso di un bimbo



l'essenza della vita sta nel sorriso di un bimbo, chi uccide quel sorriso, uccide la vita! (G.B.)

martedì 6 dicembre 2011

come gocce di pioggia


Come gocce di pioggia, le note si perdono nel mare dei ricordi
si inseguono, danzano.. Nostalgiche sensazioni
attimi ormai andati, nell'eco del tempo..(G.B.)

domenica 4 dicembre 2011

Abbiamo, coraggio...


Abbiamo tanto coraggio infondo al cuore
quel coraggio che ci fa sperare
quel coraggio che ci fa sognare
quel coraggio che ci fa ancora..Amare!
Abbiamo tanto coraggio infondo al cuore
e un'anima grande, per contenere ogni cosa..(G.B.)

giovedì 1 dicembre 2011

Il giorno muore!



Leggi un'emozione tra una lacrima e un sorriso
Il tempo è fatto di te, muto sentimento, armonica sensazione
Aspettando l'attimo per un abbraccio, mentre lentamente..Il giorno muore! (G.B.)

domenica 20 novembre 2011

...

Gli stolti non hanno orecchi per sentire ragioni, occhi per guardare oltre il proprio ego.. Ogni parola è un alito di vento, che porta via con se, ogni possibile comprensione lasciando un eco nel silenzio.. (G.B.)

domenica 13 novembre 2011

E' stato come un fulmine a ciel sereno.


Arriva, squarcia quella calma solo apparente.
Distrugge tutto al suo passaggio e si diverte.
E' successo tutto all'improvviso,
mentre si crogiolava in pensieri malinconici e tentativi di sorriso.

giovedì 10 novembre 2011

Sogni..


Le ombre della notte calano sui pensieri stanchi
E' un velo sottile, come sottile è il silenzio che porta all'alba..
Mi adagio sui ricordi, accarezzando nella notte, probabili realtà che verrano.. Sogni! (G.B.)

mercoledì 9 novembre 2011

Lei è vedova ma non piange.


Il suo corpo, nero come la morte,
mostra forme perfette,
ed in quella perfezione, dovresti ricercar il timore,
perchè invero, celano un potente veleno.

Mai più voglia fu vera
di quel che le appare sull'addome:
rossa come il sangue,
forma di una clessidra:
è tempo di fuggire.

ma ahimè sei troppo esausto
dopo la tua prima prestazione,
convinto d'aver fatto cosa gradita,
tenti di recuperar le forze,
quando in realtà, immobile attendi
che giunga l'ora della tua morte.

martedì 8 novembre 2011

In Autobus



I veri amori, secondo me, son quelli che nascono in autobus.
Proprio lì, tra il vociare della gente e il rumore delle ruote sull'asfalto.
Proprio lì, in mezzo tra il silenzio del tuo cuore e il fracasso della tua mente.
Proprio lì, nel breve istante in cui qualcuno dice qualcosa e tu ovviamente ne cogli di sfuggita il senso. Non parli, preferisci tacere, ma guardi e sorridi.

I veri amori nascono lì,
tra quegli sguardi e quei sorrisi complici.

E son proprio questi gli amori più intensi,
quelli meno vissuti.
Ti ritrovi, così a donare parte della tua anima ad uno sconosciuto
e anche se non te ne accorgi è tutto lì,
in quello sguardo e in quel sorriso.

Ma ovviamente, come tutte le cose belle,
anche questa favola giunge al termine
proprio quando uno dei due pigia il pulsante,
l'autobus si ferma,
le porte si aprono, e via...

non...


non sei abbastanza brava
non sei capace...
non hai saputo fare..
non hai considerato
non hai preso
non conti nulla
non hai fatto bene
non vuoi ascoltare
non vuoi capire


notate come si è sempre un NOn
ma d'altra parte

sei una nullità
sei testarda
se afflitta
sei superficiale
hai poca perspicazia
hai poca pazienza
hai solo voglia di non far niente

chissà perchè sia che ci sia una negazione che un'affermazione
di noi si coglie sempre e solo il lato negativo
che spesso non corispondono al nostrl, ma a quello di chi ce li assegna...
perchè..

io sono brava per quel che mi compete e per quello che voglio fare.. e perchè no, anche per ciò che non voglio fare perchè..

io mi impegno sempre, anche quando non mi va

Io sono capace
io posso farcela ( lasciatemi il tempo di provarlo e osservate i progressi...)
io prendo ciò che di buono ho io e gli altri..
Io conto come gli altri perchè valgo per il solo fatto di esistere
io facio bene per quanto posso, forse più di altri e forse meno di altri ancora
Io ascolto, sempre , non sempre condivido, ma ascolto
io capisco, non imito, non accetto , ma capisco

e no! non sono una nullità.. io sono e basta!
si sono testarda, ma non è un lato negativo..
Non sono afflitta.. da me stessa non di certo...
Non sono superficiale, ma lo è chi lo dice.. scavasse nel suo profondo..
Non sono perspicace... forse, ma perchè esserlo se quando lo ero non ha portato altro che doveri ... e chissà poi perchè solo a me??
non ho poca pazienza, ne ho tantissima.. o comunque ne ho avuta fin troppa perchè se così non fosse , non vi sareste permessi di trattarmi così..
Ho voglia di fare, ma non quello che volete voi, che poi è quello che alla fine faccio...
Guardate cosa siete e cosa non siete voi... e solo allora ne parleremo

Madre


e tu dovevi capirmi
conoscermi
stimarmi per quello che ero.. per quello che son..

e invece no, non assomiglio a te..
eppure ho tanto di te, ma non lo vuoi vedere..
non importa,
ma non dirmi più che sono sbagliata..
non lo sopporto più e nè lo accetto
sono nè più nè meno quello che sono..
e me lo faccio bastare...
e te lo devi far bastare...

lunedì 7 novembre 2011

Desiderio di tenerezza..

Spero che questi momenti siano presto dimenticati, mentre altri di valore inestimabile restino nel mio cuore e nei miei ricordi

spero che i brutti momenti di una vita passata presto svaniscano... lasciandoper sempre il posto a brevi e intensi attimi di tenerezza.. sognata agognata desiderata

A volte..


A volte scrivere di se aiuta ad aprirti agli altri..
a volte serve a rivelare i tuoi sogni,
a volte a velarli nelle parole,
a volte a sognare ..
a volte scrivere ti fa conoscere agli altri, lo vuoi??
a volte non ne sei sicura, a volte si..
a volte usare le parole fa scoprire il tuo stato d'animo
a volte nasconde quello che provi,
a volte certe parole accarezzano quello che sei
a volte sono solo lettere senza alcun significato..
a volte..
a volte hanno un valore inestimabile,
a volte nessun valore
a volte le parole ti feriscono
a volte ti incuriosiscono...
a volte ti baciano
a volte ti scoprono
a volte...solo a volte sono sincere!

Scalata..

Resto aggrappata a quella roccia,
guardo giù e ho le veritigini
guardo su e mi manca il fiato..
quanto faticosa è la salita..
non sarebbe meglio lasciarsi andare??
pochi attimi e tutto sarebbe finito..
Ma alla fine cosa ne verrebbe??
Io voglio salire,
ci proverò..
solo così saprò cosa mi aspetta..

Primi voli


Vorresti tenerli vicino, vorresti proteggerli e sorreggerli nelle cadute..
ma oramai tocca a loro volare..
tu devi indurire i tratti e dar loro la spinta,
mentre nel tuo cuore resta il desiderio che il loro volo sia libero e più in alto
di quanto tu sia riuscita a fare...
li guardi percorrere il loro spazio di cielo,
soffrendo in silenzio e gioiendo delle loro conquiste.. lì ferma,
costringendoti a non intervenire,.. non servirebbe, non piacerebbe..
ma pronta a sostenerli se mai dovessero cadere..

Tra sogno e realtà..

Quando vorresti che la realtà sia ricordo e il sogno realtà..
è allora che cerchi qualcosa che sia un sorriso, una carezza, un complimento, un abbraccio..
non continue inutili recriminazioni che a nulla portano se non ad avvizzirti fin nel profondo ,
mentre l'animo così martoriato
aspetta che quel sogno diventi realtà

domenica 6 novembre 2011

Il Principe Azzurro non Esiste!


Esistono, solo, tanti piccoli uomini con la presunzione di credersi tali.

L'amore.


L'amore non si compra.
L'amore è graduale.
L'amore è quando "sacrifichi" parte del tuo tempo per passarlo con lei/lui.
L'amore è fatto da brevi istanti di eterni ricordi.

In me...



Non è in un fiore che ti riscopro, tra i suoi colori audaci..
Non è nella rosea luce di un tramonto, tra l'orizzonte e il mare..
Non è in un sorriso, una carezza, dove ogni pensiero giace..
Non è in tutto questo, perchè in tutto questo vivi, sei.. Ne sei gia parte!
Sei manifesta in ogni stilla del mio più muto e timido pensiero..
Nell'oscurità che avvolge i miei giorni, unica luce..Tu!
Sei quella beltà che si espande, tra il rifugio del cuore e la via dell'anima
E in tutto questo ti ritrovo.. In me! (G.B.)

Tremo...


L'impeto dei tuoi sguardi
oscillano i miei pensieri in te
tra il respiro e il cuore


tra un bacio e un sospiro
lascio entrare la luce
rileggo le mie mute emozioni


Audace si fa il sentimento
mentre le mani si sfiorano
la mia anima nuda trema


il giorno copre le stelle
ma la mente non si fa debole
ancora un sorriso.. (G.B.)

Ho creduto.


Ho creduto di poter volare,
ho creduto di poter sognare.

Quello che non ho mai creduto è
di potermi amare.

martedì 1 novembre 2011

Nel mio tempo...


Ogni giorno ti dipingo con la mia fantasia..
Ti coloro dei colori più vivaci, colmi di luce..
Ogni giorno che ormai ne fai parte..
Risorgi all'alba e ti vedo
in un ultimo raggio di sole al tramonto
e poi..Eccoti di nuovo..
sogno.. carezza che scivola piano a strappare un'emozione ancora.. (G.B.)

sabato 29 ottobre 2011

Quando

Quando vorresti gridare al cielo il tuo dissenzo, liberarti da quelle catene che ti legano all'altrui ottusaggine..
Quando ogni tua ragione sembra solo una eco che riecheggia dentro di te...
Quando ogni tua emozione è un nodo che stringe la gola...
Quando anche solo una lacrima è un'emozione che sfugge via silente, per non essere calpestata...
Quando.. Quando ormai le parole non servono... (G.B.)

mercoledì 19 ottobre 2011

Non è il sole


Non è il sole a fare di un giorno, un giorno sereno, ma è quel sole che porti dentro di te; quel calore, quella luce che riscalda l'animo. Non è il sole a far una giornata serena, ma i tuoi sorrisi, i tuoi sguardi e quella tenerezza che accompagna le tue parole, cosi come i tuoi silenzi. Non è il sole a fare una giornata serena, ma tu.. Con la tua sola presenza, illumini, riscaldi, rassereni ogni mio giorno...(G.B.)

(Dedicata a mio fratello)



Di notte le cose accadono, solo più in silenzio ma accadono..
Ovattato il tempo scorre mentre l'oscurità penetra il silenzio.
Tu sei li, ma tutto si muove, mentre in una apparente quiete, le tue emozioni riposano.. (G.B.)


(Dedicata a mio fratello)

domenica 16 ottobre 2011

Adoro le lucertole!


Le adoro perchè, cercano il sole,
ma non appena ti vedono, scappano!

Anche io sono così!
Cerco l'amore,
ma non appena qualcuno mi si avvicina, scappo!

Stimo chi ama.

Stimo chi si innamora, e conquista.
Stimo chi riesce a mantenere vivo questo sentimento,
chi ha fantasia, chi voglia di stare insieme.
Stimo chi sa donarsi senza annullarsi,
chi fa della sua metà il centro e l'esterno del proprio mondo.
Stimo chi riesce e sa ritagliare del tempo per sè,
chi gioisce e piange con una persona accanto.
Stimo chi si dona, senza volere nulla in cambio.
Stimo chi ascolta e capisce,
chi parla e riesce a farsi comprendere.
Stimo chi affronta i problemi con il proprio lui, o con la propria lei.



Stimo chi crede ancora nell'amore,
lo stimo e sapete perchè?
perchè io ci credo,
ma non realizzato su me.

mercoledì 12 ottobre 2011

giovedì 29 settembre 2011

E' fin troppo facile


abbattere qualcuno che è già per terra.
Il difficile è
abbattere qualcuno che sta volando:
ci vuole mira e determinazione.

martedì 27 settembre 2011

La fiducia,


è come la superficie di uno specchio d'acqua,
in base alla quantità e dimensione dei sassi che vi si gettano,
può incresparsi di molto o di poco.

Mamma


Hai lottato una vita per chi ti era vicino, senza mai lesinare un sorriso, anche quando la vita sembrava rubarli lasciando lacrime sul volto. Hai fatto sogni che regalavi a noi, nella speranza di un domani migliore.. Sguardi colmi di speranza e stanchezza velata per non destar in noi alcun pensiero..
Ma or il tempo, chiede a noi di ripagar tanto amor donato e una lotta che da sola non ti vedrà guerriera, ma con la forza vera di chi nel cuor e nell'animo t'ama e ancor chieder al tempo il perdurar di quell'abbraccio, che solo una madre sa donare..

Questo male, lo supereremo insieme mamma..Un Bacio! (G.B.)

lunedì 26 settembre 2011

Donna...

E quando pensi che finalmente sei considerata solo una donna nella sua fragilità e forza... tornano a importi i ruoli che ormai ti stanno stretti...

Twy

sabato 24 settembre 2011

chiudendo gli occhi


Chiudendo gli occhi, si dissolvono i confini, vago senza alcun limite, fluttuo nella realtà della mia immaginazione, naufrago, oltre il tempo su di una spiaggia fatta di muti pensieri.. (G.B.)

sabato 17 settembre 2011

UN AMORE UNICO:


Il tempo di un si, quegli occhi che riflettevano la luce di un'amore unico. Parole che non ti ho detto, ancora da inventare, per descrivere quel che l'animo prova all'incontro delle nostre sensazioni affini, mentre il tempo scorre e la vita resta li a guardarci nello scorrere delle nostre emozioni.. (G.B.)

giovedì 15 settembre 2011

lunedì 12 settembre 2011

nel tempo, si perde


Nel tempo che lo sguardo perde a osservar il buio, si perde la luce dell'universo in un semplice sorriso.. (G.B.)

Felicità



- Ciao, scusi, per la felicità?
- Ritenti, sarà più fortunato!

bicchiere d'acqua


E' così facile perdersi in un bicchiere d'acqua,
che io,
ci sto annegando.

No bed, no dreams


Ho smesso di dormire per paura di sognare.
Ho smesso di pensare per paura di ricordare.

I think


Ho pensato che tacere
fosse più facile che parlare.
Ora so,
che ho sbagliato tutto.

usi parole


Usi parole altisonanti,
per poi non dire nulla.
Faresti meglio a tacere.

Voglio avere una cotta diversa.


Non di quelle che pensandoci, tiri su col naso
mentre trattieni a stento una lacrima.
Ma di quelle che
il sol pensiero ti fa respirare aria di serenità,
di tranquillità,
di felicità.

Nel Ricordo


Nel ricordo di un sorriso,
ho dimenticato il sapore di una lacrima.

domenica 11 settembre 2011

Solo

La solitudine di un uomo
si misura dalle orme che questo lascia sulla sabbia,
per non sentirsi solo.

venerdì 9 settembre 2011

il respiro del mondo

Il respiro del mondo è un anelito di vita che riscalda l'anima. Quel sospiro di amor eterno che sfiora il tempo, accarezzandone i vaghi confini, attraversa l'aurora e lo spazio infinito e si infrange dentro, li.. Nel profondo esistere! (G.B.)

venerdì 2 settembre 2011

SEI:


Ogni volta entri nei miei occhi, raggiungi l'anima e li resti, danzando all'unisono dei miei pensieri, di quel suono fatto di te.
Sei l'artista che dipinge ogni mia emozione, sei il colore, il pennello, sei l'emozione stessa, nel momento stesso che la provo..Sei cosi come sei, in ogni sorriso, parola.. Sei quell'attimo che scivola via tra le dita, inafferrabile ma che ruota intorno a me, dentro di me.. Con me!(G.B.)